Dagli insetti commestibili al cibo spaziale: tutte le curiosità del Salone del Gusto

Dagli insetti commestibili al cibo spaziale: tutte le curiosità del Salone del Gusto

Lo sapevate che il caffè non l’hanno inventato i brasiliani e tantomeno i torinesi? I primi chicchi hanno avuto origine dall’Etiopia, nella regione di Kafa, per poi diffondersi dall’Africa all’India fino al Sudamerica. E che le termiti sanno di carota, mentre le tarantole di burro e nocciola? In Colombia, poi, le “formiche dal sedere grosso” si mangiano al posto dei pop corn. E che un piatto si gusta prima con gli occhi che con il palato? Non tutti, poi, sanno che i marziani se potessero vorrebbero assaggiare le lenticchie di Castelluccio. Per questo gliele porterà la nostra astronauta Samantha Cristoforetti. Stupiti, vero? Queste sono solo alcune delle curiosità che si potranno scoprire al Salone del Gusto e Terra Madre di Torino, al Lingotto dal 23 al 27 ottobre. Temi dell’edizione 2014 sono l’Arca del Gusto e l’agricoltura familiare, ma tante e diverse sono le proposte protagoniste di questa edizione. Abbiamo voluto scoprire in anteprima per voi quelle più curiose e divertenti.

Guardate la classifica su food24.ilsole24ore.com.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *