Olio: un “naso” elettronico del Cnr scopre difetti e adulterazioni

Olio: un “naso” elettronico del Cnr scopre difetti e adulterazioni

I cosiddetti ‘nasi elettronici’ stanno facendo passi da gigante, apparecchi di misura con cui si tenta di riprodurre il funzionamento del sistema olfattivo dei mammiferi: tramite dei sensori si analizzano le molecole volatili di un alimento e i dati elaborati permettono di fare una classificazione del prodotto.

Leggi tutto su food24.ilsole24ore.com

 

 

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *