Spaghetti piccantini al torrone

Spaghetti piccantini al torrone

Dell’impegno di Sperlari per la sostenibilità e per l’innovazione del business avevamo parlato qui. Adesso proponiamo alcune idee per l’utilizzo del prodotto di punta dell’azienda: il torrone, di cui Sperlari è leader con oltre il 40% di quota di mercato.

Il torrone, non è solo un dolce tipicamente natalizio, ma può diventare protagonista delle tavole in moltissime occasioni, perché è un prodotto versatile che può essere impiegato anche come ingrediente in cucina. Alcuni suggerimenti per usi innovativi sono stati raccolti nelRicettario Sperlari Torrone a modo mio: sul sito Sperlari.it si possono trovare tutte le ricette. Eccone una, realizzata da Giulia Bincoletto, San Stino di Livenza (Venezia).

 

PER 4 PORZIONI
· 50 g di torrone Il Mandorlato Sperlari
· 10 noci
· 2 cucchiaini di pasta di acciughe
· 1/2 o 1 peperoncino
· 1 ciuffo di prezzemolo
· olio extravergine di oliva
· 300 g di spaghetti
· sale e pepe

PROCEDURA:
Fare cuocere gli spaghetti in una pentola con abbondante acqua salata.
Intanto, con l’ausilio di un mixer, ridurre in tocchetti piccolissimi il  torrone Il Mandorlato e disporlo in un piatto. Aggiungere i gherigli di
noce tritati finemente, i due cucchiaini di pasta d’acciughe, il peperoncino tagliato a pezzetti, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale
e una macinata di pepe. Quindi, amalgamare il tutto con cura. Versare sei cucchiai d’olio in un tegamino e metterlo sul fuoco. Non appena l’olio
è ben caldo, togliere il tegamino dal fornello, aggiungere il composto preparato in precedenza e mescolare velocemente usando un cucchiaio
di legno. Quando gli spaghetti sono al dente, scolarli e condirli con questo sugo. Un accorgimento importante: per garantire la buona
riuscita della ricetta è meglio preparare il condimento solamente all’ultimo minuto, altrimenti tenderà ad “attaccarsi”.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.